PROVERBI DI GIUGNO
 

A FLUME E A MMALE VICINE 'UAJE A CHI CI CUMBINE.

(AL FIUME ED AD UN CATTIVO VICINO GUAI A CHI CI CONFINA)

DIFFICILE CONVIVERE CON UN VICINO RISSOSO O LUNATICO: INCONTROLLABILE COME UN FIUME CHE PU STRARIPARE IN QUALSIASI MOMENTO.

ALL'ARCHE APERTE LU JUSTE CI PECCHE.

(ALLA MADIA APERTA IL GIUSTO CI PECCA)

IMPOSSIBILE RESISTERE AD UNA MADIA PIENA DI CIBARIE: ANCHE IL PI VIRTUOSO NE SAREBBE TENTATO.
COME DIRE: L'OCCASIONE FA L'UOMO LADRO.
RICORDIAMO CHE L'"ARCHE" ERA UN MOBILE DI LEGNO PIUTTOSTO PROFONDO NEL QUALE SI CONSERVAVA IL PANE ED ALTRI GENERI ALIMENTARI. SOLITAMENTE ERA ASSEMBLATO UTILIZZANDO CHIODI DI LEGNO.
TUTTI I PROVERBI PUBBLICATI NEGLI ANNI PRECEDENTI
Proverbi del  2006
Proverbi del  2007